Un ToDo in attesa è, semplicemente, qualcosa che stiamo aspettando (generalmente da qualcuno). Per esempio “Aspetta che Mario mandi il preventivo XYZ“. Per chi non sapesse cos’è un ToDo fare riferimento al glossario o leggere questo articolo.

In ToDoist è utilissimo applicare l’etichetta @attesa ai ToDo, giustappunto, in attesa.

Task morbidi e task duri

Abbiamo due tipi di task in attesa:

  • Il task “morbido” (soft task)
    Un task morbido potrebbe essere, per esempio: “Fai la lettura del gas”. E’ un task che non importa se viene eseguito a un orario specifico. Di solito, se questi compiti vengono rimandati al giorno successivo, non è un dramma (altrimenti li tratteremmo come task “duri”, vedi di seguito).
  • Il task “duro” (hard task)
    Riprendiamo l’esempio di prima: dobbiamo mandare un preventivo a un cliente, ma stiamo aspettando che il nostro collaboratore Mario ce lo mandi. Ora: siamo a martedì e vogliamo assolutamente mandare il preventivo al cliente dopodomani (giovedì).
    Martedì sera impostiamo un ToDo per il mercoledì alle 11 (quando si spera, cioè, che Mario abbia mandato il documento). A quell’ora, se non abbiamo ricevuto nulla, lo sollecitiamo e re-impostiamo il task per la stessa giornata (mercoledì), alle 17:00. A quel punto, se il preventivo non sarà arrivato, lo solleciteremo di nuovo e imposteremo il compito per giovedì mattina. E così via…
    La cosa importante è attribuire un orario ai task in attesa “duri”: in questa maniera, ogni volta che leggeremo il ToDo, non dovremo pensare – Ah, cacchio, aspetto anche la stima di Mario, lo devo sollecitare… – ma penseremo – Alle 11 :30 solleciterò quel pigrone di Mario. E’ diverso, perché spesso questi task, con annesso sollecito, non si sa mai quando gestirli.

In ToDoist

Per dare un orario a un task, seguite queste istruzioni.

Autore: Saverio Barbati Stampi

Saverio Barbati StampiLaureato in Ingegneria elettronica ed esperto del mondo IT, appassionato specialista del web e intenditore di marketing, convinto sostenitore della formazione professionale, ho impostato la mia attività imprenditoriale concentrandomi sul perfezionamento dell'ambito organizzativo, al fine di ottimizzare ogni aspetto gestionale.